Salve a tutti, mi chiamo Federica, ho 44 anni e sono una mamma di una spelndida creatura di 6 anni di nome Sofia. Lavoro a tempo pieno ma ho sempre adorato scrivere. Non sono una scrittrice, me ne guarderei bene da definirmi tale, ma ho bisogno di esprimermi e mi viene più facile farlo scrivendo. Ho da sempre tenuto un diario...più che altro utilizzavo le agende delle banche che avanzavano in casa da un anno all'altro blink. Annotavo di tutto, cose simpatiche, delusioni amorose, piccole curiosità...In questo sito non parlerò  di come si truccano gli occhi verdi o di come si cucina un ragù di carne, ma  di quello che accade quotidianamente alle donne che, con una mano lavorano, con l'altra soffiano il naso al figlio, con la gamba destra stirano e con la sinistra fanno shopping ossessivo compulsivo....e con la coda ???....accarezzano il marito whistle Insomma parlerò dei piccoli grandi drammi quotidiani, delle grandi gioie e delle sconfitte che ci capitano tutti i giorni, con un pizzico di ironia che contraddistingue chi è nato in Toscana tonqueout

Grazie per chi mi vorrà "leggere".tonqueout

 

Federica

 

Io

Fasi pre mestruali

Ecco, oggi è uno i quei giorni in cui vorrei fare tutto il contrario di tutto. Sono nella famosa fase pre-mestruale temuta da tutti, in primis dai compagni/mariti/amanti shocked Sono in quella fase in cui mangerei il frigo intero in un solo boccone, passo dalla depressione più nera all'euforia in un secondo come se fossi una bipolare conclamata. Mi da fastidio il caldo ma l'aria condizionata mi innervosisce, mi guardo allo specchio e mi vedo il posteriore pieno di cellulite, le gambe con la buccia d'arancia, i capelli come la strega di Biancaneve....mi entra un nervoso dentro che finisco per attaccarmi al barattolo della Nutella come un alcolizzato irrecuperabile. Mi vengono in mente cose da fare ma poi non faccio nente, vorrei fare sport ma poi mi metto a dormire....AIUTOOOOO!!sickcrying Cosa si fa in questi casi?:

1) evitare di litigare (ci faremmo torto a prescindere)

2) evitare di fare spese (sarebbero folli!!) 

3) evitare di guardarsi allo specchio (sarebbe come affondare un coltello in una piaga) (e non sarà presente lo specchio della matrigna di Biancaneve che ci dice "sei bella ...stai tranquilla!!)

Forse sarebbe utile andare su un monte, da sole come un cane, ad aspettare l'arrivo del ciclo....ma non si può, perchè il lavoro, la famiglia e tutto il mondo aspetta che noi facciamo la nostra parte. E allora respiriamo, assecondiamo il nostro essere e lasciamoci trasportare dalla corrente, da qualche parte ci porterà smile Non ostacoliamo questa fase, lasciamo che ci "attravesi", accettiamola e assecondiamola, fa parte dei vari cicli del nostro corpo. Siamo portati a controllare tutto (almeno io lo sono), lasciamo entare l'imprevisto, l'indesiderato, la noia, il brutto... insomma....tutto ciò che la vita ci presenta senza ansia. Ascoltiamo il nostro corpo, guardiamo ciò che accade in silenzio. A volte non tutto è male, negativo e brutto. Quando è passata la fase critica abbiamo tutte le facoltà di scegliere ciò che è bene tenere dentro e farne tesoro e ciò che va buttato perchè inutile o dannoso. Questo sarà utile come esempio da dare ai nostri figli soprattutto alle femmine. 

 

Alla prossima!!

 

Vi dirò come è andata! Vi aspetto wow

Questa è stata per me la sveglia stamani.....Si riparte!! Buongiorno!! e come diceva il buon Mike Bongiorno: ALLEGRIA!!!!!

Sono un paragrafo. Clicca qui per aggiungere o modificare un testo. Qui puoi raccontare ai tuoi visitatori chi sei e qual’è la tua storia.